About Us

Our work strives to enhance our sense of surroundings, identity and relationship to others and the physical spaces we inhabit, whether feral or human-made.

Selected Awards
  • 2004 — Aga Khan Award for Architecture
  • 2009 — Mies van der Rohe Award
  • 2013 — AIA/ALA Library Building Award
  • 2015 — Best Interior, Designers Saturday
  • 2016 — AIA New York Honor Award

PUNTEGGIATURA – sedie

Questa collezione è formata da 4 sedie a tiratura limitata di numero cinque esemplari, numerato con marchio a fuoco e accompagnato da certificato di autenticità. E’ stato ideato e realizzato unendo artigianato e design, la tradizione e la sperimentazione, interamente a mano da Orazio Cannistraci:

“‘a Ddumanna“(La Domanda) – Punto interrogativo       

La voglia di sapere, cercare spiegazioni ai tanti perchè della Sicilia, del suo passato, storia lunga oltre tremila anni, avvincente, quasi incredibile che pochi altri paesi al Mondo hanno avuto.

‘a Supprisa” (La Sorpresa) – Punto esclamativo

La ricerca di risposte di certezze, il pensiero corre al grande Archimede di Siracusa, matematico, fisico, inventore di grandissima genialità, le sue intuizioni e scoperte sono valide ancora oggi.

‘a Pausa” (La Pausa) – Punto e virgola

La meditazione, il pensare, il fermarsi a riflettere sulle vicende della vita in tutti i suoi aspetti, belli o brutti che siano.

‘a Prumissa” (La Promessa) – Due punti

I politici, o meglio i politicanti, chi amministrano la cosa pubblica, sempre pronti nel fare promesse, molto, ma molto meno nel mantenerle.

 

SCHEDA TECNICA:

Materiale: Telaio in legno massello di faggio, imbottitura della seduta tradizionale con molle a spirale, crine vegetale etc.

Tessuto: il rivestimento è in tessuto ciniglia, morbido con effetto velluto, mentre l’inserto della punteggiatura è su tela di cotone grezza. I segni di punteggiatura sono in tessuto lamé.

Misure: L. 48 cm, A. 130 cm, P. 52 cm